Google Maps

Caricando la mappa, l'utente accetta l'informativa sulla privacy di Google.
Scopri di più

Carica la mappa

Bandiera Isole Cook
  • Entità giuridica con proprio domicilio fiscale.

  • Adatta alla protezione e segregazione di tutti gli assets tangibili e intangibili come brevetti, diritti d’ autore, denaro, immobili

  • Funge anche da testamento

  • Può essere azionista di altre società con fine di lucro ma non può gestire da sola attività con fini di lucro

Nel giugno 2012, il Cook Islands Foundation Act è diventato legge, rendendolo il buon standard nella protezione dei beni.

Sulla base dell’esperienza del diritto delle fondazioni in altre sedi, in particolare Guernsey e l’Isola di Man, questa legislazione contiene disposizioni speciali che forniscono opzioni di pianificazione del cliente superiori e requisiti di azione di credito più semplici, nonché rigorose normative sulla privacy. Come notato in Trusts & Trustees, pubblicato da Oxford University Press nel luglio 2014, “Una legislazione forte combinata con tribunali altamente stimati e un servizio esemplare… nelle Isole Cook ha creato l’ambiente ideale in cui stabilire una fondazione”.

Registrazione e regolamento della Fondazione delle Isole Cook
La legge prevede un regime di registrazione per le fondazioni nelle Isole Cook. Ogni fondazione avrà uno strumento di fondazione che contenga i suoi dettagli di base inclusi nome, oggetti e agente registrato nelle Isole Cook. L’atto di fondazione è depositato presso il Registrar.
Una fondazione deve anche avere regole conformi alla legge. Ai sensi della legge sulle Isole Cook, mentre ci sono alcune questioni che devono essere affrontate nelle regole, c’è una notevole flessibilità nel modo in cui le regole in generale sono redatte. Ciò consente ai fondatori dei clienti e ai loro consulenti di stabilire chiaramente come vogliono che la fondazione operi e come vogliono che vada a vantaggio dei beneficiari. Le regole della fondazione non devono essere depositate presso il Registrar, ma solo detenute dall’agente registrato nelle Isole Cook. Le regole della fondazione forniscono i dettagli sostanziali di come funzionerà la fondazione. Le regole includeranno le procedure per l’istituzione del consiglio, la nomina dell’agente registrato, le funzioni di qualsiasi esecutore e le regole per la dotazione di ulteriori beni. Le regole possono anche riguardare le modalità di esercizio dei poteri da parte del consiglio e la distribuzione dei beni della fondazione in caso di scioglimento.
La Fondazione è un’entità legale separata dal suo fondatore.
La fondazione è valida anche se la legge nella giurisdizione del fondatore non riconosce o vieta le fondazioni.

Multiuso delle fondazioni delle Isole Cook

  • La fondazione può essere utilizzata per scopi di beneficenza o non, pianificazione ereditaria e patrimoniale, gestione patrimoniale.
  • Protezione dai creditori.
  • Prescrizione di 2 anni per le richieste di annullamento della fondazione o di attacco al trasferimento di un bene alla fondazione.
  • I tribunali non possono riconoscere o eseguire una sentenza straniera contro la fondazione.
  • Regole rigorose sui trasferimenti fraudolenti che rendono difficile per i creditori presentare un reclamo per trasferimento fraudolento. La Fondazione è indipendente dalle circostanze personali del fondatore.
  • La fondazione non può essere nulla o annullabile in caso di fallimento, insolvenza o liquidazione del fondatore.

Uno degli usi più comuni è la pianificazione patrimoniale. Il fatto che la legge non riconosca le leggi di altri paesi sull’eredità forzata, l’alto livello di riservatezza, la tassazione zero e il fatto che le fondazioni non abbiano una durata di vita limitata, lo rendono ideale per l’uso come veicolo di pianificazione patrimoniale.

Le fondazioni possono essere utilizzate anche per la protezione generale del patrimonio, la riduzione al minimo delle tasse, il commercio internazionale e come mezzo per garantire la riservatezza.

Le fondazioni possono essere utilizzate per scopi caritatevoli o non caritatevoli o entrambi. Possono essere istituiti a beneficio di una o più persone specifiche o per un altro scopo specifico.

Gli usi più comuni delle fondazioni offshore delle Cook Islands sono:

  • Protezione della ricchezza
  • Pianificazione dell’eredità/successione
  • Protezione e gestione dei beni
  • Elusione delle norme sull’eredità forzata
  • Scopi di beneficenza
  • Fondi pensione
  • Tenere collezioni d’arte
  • Ricevere e gestire capitali e titoli
  • Ridurre al minimo il reddito internazionale, le plusvalenze e le tasse di successione
  • Mantenimento del controllo aziendale
  • Separazione di voto e benefici economici
  • Schemi di opzioni su azioni dei dipendenti
  • Utilizzato dalle aziende per piani di benefici per i dipendenti, piani pensionistici e di stock option, piani assicurativi e accordi di finanziamento speciali
  • Riconosciuto in entrambe le giurisdizioni di common law e civil law.
E’ consentita la completa proprietà straniera. I fondatori possono essere stranieri di qualsiasi nazionalità, con beneficiari e beni ubicati in qualsiasi Paese.
Non ci sono tasse applicabili alle Fondazioni delle Isole Cook.
La privacy e la riservatezza sono garantite da una Fondazione delle Isole Cook.
I dettagli sui fondatori, i beneficiari, i membri del consiglio e gli esecutori non compaiono in nessun registro pubblico, né i dettagli dei beni della fondazione.
Riservatezza, divulgazione e protezione del patrimonio attraverso una Fondazione delle Cook Island
Le Fondazioni delle Isole Cook garantiscono la massima privacy. Sebbene i fondatori designati non siano ammessi, i nomi e le informazioni dei fondatori, dei beneficiari e dei membri del consiglio non sono pubblicati in nessun registro pubblico. Ci sono anche disposizioni nella legge che rendono illegale la divulgazione di informazioni non autorizzate sulla fondazione e le identità delle sue parti associate.

Inoltre, le informazioni relative al patrimonio della fondazione sono molto ben protette, così come le risorse stesse. Le seguenti disposizioni rendono estremamente difficile avanzare pretese contro il patrimonio della fondazione:

  • L’unica giurisdizione in cui i creditori possono intentare azioni legali contro le fondazioni è nelle Isole Cook.
  • Le ordinanze di tribunali stranieri, comprese quelle relative al divorzio, non saranno riconosciute nelle Isole Cook.
  • I creditori possono presentare reclami contro specifici beni della fondazione solo entro due anni dal trasferimento del bene alla fondazione.
  • I creditori sono tenuti a provare “al di là di ogni ragionevole dubbio” che il fondatore era insolvente o cercava intenzionalmente di frodare il creditore nel momento in cui il/i bene/i in questione è stato trasferito alla fondazione.

Le fondazioni delle Isole di Cook possono detenere diverse tipologie di attività:

  • Azioni, obbligazioni e altri titoli di società pubbliche o private
  • Proprietà intellettuale
  • Beni immobili/beni immobili
  • Attività bancarie
  • Portafogli di investimento
  • Polizze assicurative sulla vita
  • La maggior parte degli altri tipi di risorse
Prestazioni Fiscali
Finché il fondatore, i beneficiari, la proprietà o i beni, i contributi alla fondazione hanno origine al di fuori delle Isole Cook, la Fondazione Di Interesse Privato delle Isole Cook è esente da:
  • Qualsiasi imposta sul reddito
  • Tassa professionale
  • Ritenuta d’acconto
  • Imposta patrimoniale
  • Tassa sulle donazioni
  • Imposta sui profitti
  • Imposta sulle plusvalenze
  • Imposta sulle distribuzioni
  • Imposta di successione
  • Imposta patrimoniale
  • Imposte di bollo

Oltre ad aprire la tua Fondazione Offshore, probabilmente sarai interessato a crearti una polizza vita sulla tua fiscalità, prendendo una seconda residenza fiscale, in un paese a tassazione territoriale, come appunto una Residenza a Panama o una Residenza in Paraguay