Google Maps

Caricando la mappa, l'utente accetta l'informativa sulla privacy di Google.
Scopri di più

Carica la mappa

Bandiera Colombia
  • Idioma: Spagnolo.

  • DTC con L’Italia: No

  • Prefisso: +57

  • Popolazione: 50.3 Milioni

  • Moneta: COP (Peso Colombiano )

  • Crypto Friendly: No – Incerto, per forti restrizioni sul lavaggio del denaro e narco traffico

  • ︎Residenza senza limiti di tempo all’estero:

  • Casellario Giudiziale e Carichi pendenti: Non Richiesti

  • Tempo stimato ottenimento residenza: 20 giorni

  • Procedura in loco:

  • Richiede Società per ottenere la residenza: No

  • Costo vita: Medio/Alto ( città hanno costo vita più alto che in Europa)

  • Qualità vita: Medio

  • Assicurazione Sanitaria Locale Obbligatoria alla Richiesta di Residenza: Si

  • Cittadinanza: Difficile dopo 5 anni di residenza permanente
  • Property Right Index 2020: 62 (vai al sito)
  • Colombia Fisco : Colombia Fisco Oggi

  • Sistema Sanitario : Pubblico e Privato. Settore largamente privato e di eccelsa efficienza . La salute pubblica lascia leggermente a desiderare per tempistiche ma offre una valida alternativa per sicurezza e tecnologia.

  • Gestione e Normativa Covid : Dura. Si a Lock Down, Vaccini obbligatori per alcune categorie. Si entra con vaccino nei locali. Obbligo di vaccino per entrare nel paese oltre a test PCR-RT 24 ore prima del volo .

  • NATO/OTAN : non appartenente ✓

  • Membro MERCOSUR & UNASUR

Residenza in Colombia

Prendere la residenza in Colombia è un’ ottima decisione qualora si voglia vivere in uno stato in forte crescita, estremamente giovane e dinamico, dove gli spunti per innovare e fare impresa da zero sono impressionanti. Trasferirsi in Colombia offre soprattutto ai giovani un ambiente interessante e frizzante dove fare esperienza anche lavorativa. Trasferirsi in Colombia richiede di ottenere un permesso di soggiorno in Colombia, cosa  non troppo difficile. Trasferire la residenza in Colombia infatti non richiede neanche del casellario giudiziale e carichi pendenti come richiesto in altri paesi. La procedura di richiesta di visto di soggiorno o visto di residenza in Colombia viene espletato via procedura legale tramite un nostro avvocato qualificato per gli Italiani. Prendere quindi la residenza in Colombia per gli italiani diviene semplice sotto la nostra assistenza legale. Un trasferimento in Colombia richiede in termini pratici pochi passi e pochi documenti.

Trasferimento residenza  in Colombia, informazioni paese

La Colombia è un attrattivo paese per i nomadi digitali di tutto il mondo. La Colombia si trova nell’estrema parte nord-occidentale del Sud America, con una superficie di 1.141.748 km2, ha coste sul Pacifico e sull’Atlantico. Attraversato da sud a nord dalle Ande che, vicino al confine meridionale, si dividono in tre rami: catene montuose occidentali, centrali e orientali. Ad est della catena montuosa orientale si trova l’ Orinoquía o Llanos e l’Amazzonia colombiana. Oltre alle Ande: Serranía del Baudo e Sierra Nevada de Santa Marta. Ci sono sei cime più alte di 5000 metri.

I valori delle precipitazioni determinano i diversi climi, di cui se ne distinguono due:

  • Clima di pianura o pianura: altitudine inferiore a 500 metri e temperature medie annue di 25 gradi Celsius;
  • Clima di montagna o pendii o valli: altitudini superiori a 500 metri, clima molto umido, secco o molto secco

Sulla base del suo PIL (264.933 milioni di dollari a ottobre 2020, stime del FMI), la Colombia è la quarta economia più grande dell’America Latina e la 39a a livello mondiale. La Colombia ha vissuto un ciclo espansivo di 15 anni. Tuttavia, dal 2014 ha dovuto far fronte a un rallentamento continuo, accompagnato da inflazione, calo degli investimenti esteri e debito pubblico in crescita.

Nel 2019 il Paese ha registrato una crescita del PIL del 3,2% secondo il FMI. Il Fondo prevede un calo per il 2020 dell’8,1%. Il debito pubblico raggiungerebbe il 68,2% del PIL nel 2020 e il deficit pubblico il 9,4%. Nel 2020, l’inflazione a ottobre era dell’1,3%% e il tasso di disoccupazione nel 2020 era intorno al 7,2% secondo il FMI.

Come prendere la residenza in Colombia

Per trasferirsi in Colombia serve fare richiesta di visto di residenza o soggiorno. La Colombia è un paese assai attrattivo per chi cerca una residenza estera. Prendere la residenza in Colombia infatti è un iter abbastanza semplice quando seguito da un legale. La residenza colombiana permette di vivere anche fuori dal paese senza molti limiti di tempo. Inoltre richiedere la residenza in Colombia non prevede la produzione di Casellari Giudiziali e Carichi pendenti, rendendo l’iter più veloce ed agevole. Ma come si fa a prendere la residenza in Colombia?

Per trasferirsi in Colombia puoi decidere di fare domanda per un

▶︎ Visto di Residente via investimento Immobiliare ( R ) , residenza permanente con diritto al passaporto e cittadinanza colombiana

▶︎ Un visto di Investimento in Titoli Azionari ( M-6 ),  residenza provvisoria da rinnovare

▶︎ Un visto di Migrante via investimento Immobiliare ( M-10 ), residenza provvisoria da rinnovare

▶︎ Visto di Beneficiario , per tutti i richiedenti residenza come dipendenti familiari a carico di chi ha già ottenuto un’ altro visto di residenza ( R o M )

Tutti prevedono alla stipula di una assicurazione sanitaria obbligatoria per poter vivere in Colombia

Puoi trasferirti in Colombia come turista per un tempo limitato. In Colombia un turista ha la possibilità di stabilirsi per un tempo massimo di 180 giorni. Il visto turistico dura 90 giorni prorogabile a un totale di 180 giorni, iniziando la proroga 20 giorni prima della scadenza dei primi 90 giorni sia online che in maniera presenziale presso le officine preposte. Per entrare in Colombia è obbligatorio avere un volo di uscita dal paese entro i termini previsti dal visto turistico. Il non possedere i requisiti porta a multa e impossibilità al rientro nel paese per 2 anni consecutivi.

Colombia

Trasferimento Residenza in Colombia : Visto R di residente

Il visto di residenza (R), che ha iniziato ad essere offerto in Colombia nel dicembre 2017, è simile al precedente visto RE. È l’ attuale visto di residenza che devi chiedere per divenire residente in Colombia. Per il trasferimento di residenza in Colombia dovrai decidere a quale categoria di visto R applicare.

Ci sono cinque categorie dei nuovi visti R:

  • Colombiano di ritorno – In alcuni casi, ai colombiani che vivevano in altri paesi era richiesto di rinunciare alla cittadinanza colombiana quando diventavano cittadini dei paesi adottivi. È il padre o la madre di un cittadino colombiano per nascita.
  • Hai tenuto un visto per migranti (M) di categoria da 1 a 3 ininterrottamente per due anni. Il visto di categoria M-1 è un visto matrimoniale. M-3 è un visto per cittadini del Mercosur, Bolivia e Cile e M-2 è un visto per essere genitore o figlio di un colombiano attraverso l’adozione.
  • Hai tenuto continuamente e ininterrottamente per cinque anni un visto M nella categoria da 4 a 11, che include visti per pensionamento, lavoro e studenti.
  • Oppure hai tenuto ininterrottamente un visto beneficiario di tipo R per cinque anni.
  • Investimento di oltre 650 volte il salario minimo mensile in Colombia. Il salario minimo nel 2021 in Colombia è di 908.526 pesos al mese. Quindi, 650 volte è 650.000.000  pesos o $ 164,000 USD al tasso di cambio di 3,831 pesos in USD( il tasso di cambio quando leggerai questo articolo sarà sicuramente cambiato e quindi il valore sarà differente ) . Nota che ci sono visti di investimento per migranti separati con requisiti di investimento inferiori.

Le precedenti regole sui visti RE richiedevano ai titolari di visto di matrimonio TP-10 di detenere il visto tre anni prima di diventare idonei per un visto RE. Secondo la risoluzione 6045 alla fine del 2017, questo parametro è sceso a due anni per i titolari di un visto di categoria M 1 (visto per matrimonio) prima di diventare idoneo per un visto R.

I documenti richiesti per il visto di residenza R sono i seguenti:

Fotocopia della prima pagina del tuo passaporto in corso di validità dove vengono visualizzati i tuoi dati personali.

  • Certificato che attesti l’occupazione o la fonte di reddito.
  •  Certificato di movimento migratorio rilasciato da Colombia Migration, datato entro tre mesi dalla richiesta del visto.
  • Se stai ricevendo il visto R per investimento devi fornire una comunicazione emessa dal Dipartimento per gli scambi internazionali della Banca della Repubblica che registra l’investimento estero diretto a tuo nome con un importo superiore a 650 volte il salario minimo mensile.
  • Certificato di polizza assicurativa sanitaria che mostra che hai una polizza assicurativa sanitaria internazionale che ti copre. Questa polizza dovrebbe essere valida per almeno un anno, poiché il tempo di validità del tuo visto dipende dal tempo di validità della tua assicurazione sanitaria internazionale. Questa polizza di assicurazione sanitaria dovrebbe dimostrare che ha una copertura di almeno $ 100.000 USD. Inoltre, è possibile utilizzare l’assicurazione sanitaria EPS colombiana per soddisfare questo requisito se la polizza è a tuo nome (non un beneficiario).
  • Foto del viso in stile passaporto con sfondo bianco, dimensioni 3 cm di larghezza X 4 cm di altezza, dimensione massima di 300 kb file jpg per applicazione online.

Trasferimento Residenza in Colombia : Visto M-6 di investimento

Il visto M-6 di Investimento in titoli azionari in una società Colombiana, è un visto che provvede solo una residenza temporanea, che non diverrà mai permanente e che va rinnovata ogni anno. L’ investimento base è di 100 volte lo stipendio minimo Colombiano.Quindi 100.000.000 di COP.

Inoltre, per la domanda di visto avrai bisogno di una serie di documenti, che sono :

  • Una lettera di richiesta che include la ragione sociale, l’indirizzo e il codice fiscale (NIT) della società commerciale costituita o della società in cui è stato effettuato l’investimento. Nel caso di società di capitali, la partecipazione alla società è attestata da un certificato di composizione sociale sottoscritto da un pubblico contabile, indicante l’importo del capitale o del patrimonio iscritto e versato dallo straniero richiedente il visto, che indica non meno dell’equivalente di 100 volte lo stipendio mensile minimo colombiano.
  • Certificato di apertura di un conto bancario intestato alla società. Sostegno all’ingresso in Colombia dell’importo totale del capitale che risulta versato presso la Camera di Commercio.
  • Modulo di dichiarazione di cambio F4.
  • Certificato di investimento estero emesso dal Banco de la República.
  • Certificato di composizione azionaria redatto da un contabile.
  • Fotocopia della cedula del ragioniere. Fotocopia della tessera professionale del commercialista.
  • Attestato attuale del background disciplinare del commercialista.
  • Estratti conto bancari degli ultimi 6 mesi intestati alla società (solo nel caso in cui la società non sia di nuova costituzione).
  • Ultimo conto economico intestato alla società (applicabile solo alle società con più di 1 anno di costituzione).

Trasferimento Residenza in Colombia : Visto M-10 di Migrante 

Se stai richiedendo un visto M-10 per investimenti immobiliari, dovrai investire almeno 350 volte lo stipendio mensile minimo colombiano, che è 350.000.000 pesos o $ 91.650 USD (a un tasso di cambio di 3.819 pesos per USD). Inoltre, per la domanda di visto avrai bisogno di:

  • Certificado de libertad y tradición della proprietà immobiliare che dimostra la proprietà.
  • Comunicazione emessa dal Dipartimento di Cambi Internazionali del Banco de la República, che registra l’investimento estero diretto per l’acquisto di immobili a nome dello straniero richiedente il visto.

Il visto di Residenza  in Colombia come Beneficiario, è il visto che permette di prendere la residenza in Colombia come familiare a carico di un già residente o di un richiedente la residenza attraverso un visto di residenza in Colombia di tipo R o M. Ad esempio marito e moglie . Se il Marito o la Moglie , sono il primo richiedente la residenza in Colombia attraverso uno dei visti di Residenza o Migrante ( R o M-10) , allora il coniuge a carico, sia essa la sposa o il marito, dovrà richiedere la residenza in Colombia usufruendo del visto di beneficiario.

I documenti richiesti per il visto beneficiario  in Colombia includono:

  • Fotocopia della prima pagina del tuo passaporto in corso di validità dove vengono visualizzati i tuoi dati personali. Si trova la fotocopia della pagina del passaporto con l’ultimo timbro di ingresso o di partenza della Colombia.
  • Se hai avuto un precedente visto colombiano, una fotocopia di questo visto.
  • Copia del visto del titolare principale di cui desideri essere beneficiario.
  • Copia autentica dell’atto o dell’anagrafe civile attestante il rapporto di parentela, coniugale o familiare con il principale titolare. Se si tratta di un documento straniero, deve essere apostillato e includere una traduzione in lingua spagnola.
  • Comunicazione scritta firmata dal titolare del visto principale che richiede il visto beneficiario e rende dichiarazione di dipendenza e responsabilità economica per le spese inerenti al viaggio e/o soggiorno del beneficiario nel territorio nazionale.
  • Foto del viso in stile passaporto con sfondo bianco, dimensioni 3 cm di larghezza X 4 cm di altezza, dimensione massima di 300 kb file jpg per applicazione online.
Tempo richiesto per ottenere un visto di residenza in Colombia

Il tempo richiesto va da 20 giorni a 60 giorni per ottenere il tuo visto di residenza . Analogamente al precedente visto RE, se lasci la Colombia per un periodo superiore a due anni consecutivi con un visto R senza tornare in Colombia, il visto R scade e non è più valido.

Tuttavia, se hai intenzione di diventare un cittadino colombiano naturalizzato, la restrizione è diversa. Mentre hai il visto R e sei fuori dal paese per più di un anno continuo, non hai diritto alla cittadinanza. Quindi, se hai intenzione di diventare cittadino attraverso un visto R, non puoi lasciare la Colombia per più di un anno alla volta.

Inoltre, puoi lavorare in Colombia con un visto Residente (R).

Oltre ad ottenere la tua residenza in Colombia , probabilmente sarai interessato a crearti una polizza vita sulla tua fiscalità, prendendo una seconda residenza fiscale, in un paese a tassazione territoriale, come appunto una Residenza a Panama o una Residenza in Paraguay.

Per iniziare la tua procedura di trasferimento residenza contattaci a info@studiopanamaitalia.com , inviandoci una copia del tuo passaporto, e le date precise per iniziare e prendere la residenza nel paese di tua preferenza , oppure contattaci attraverso il form contatti di questo sito web o via whatsapp-telegram al +1 786-623-8177